Cosa possiamo fare insieme

Dall’inglese coach: carrozza.

Un mezzo di trasporto, quindi.

Ecco, per me il coaching è proprio questo: è il mezzo di trasporto per andare da una situazione attuale a quella desiderata.

Secondo John Whitmore, uno dei pionieri del coaching, esso consiste nel supportare le persone perchè facciano crescere sè stesse, chiariscano il loro scopo, raggiungano i propri obiettivi e realizzino il proprio potenziale.

Il coaching lavora sul presente in vista del futuro, per vivere il qui & ora al meglio e preparare il domani più luminoso possibile.

Sono fermamente convinta che ciascuno di noi abbia già tutte le risorse necessarie per essere felice: alle volte semplicemente serve un aiuto per individuarle e per capire come trarne il massimo beneficio. 

Come lavoro

Il mio metodo di coaching è corroborato da concetti di filosofia, di comunicazione empatica, di psicologia, di Programmazione Neuro Linguistica, di intelligenza emotiva, di scienza, di mindfulness  e di scrittura creativa.

Le sessioni insieme sono belle dense di domande (che faccio io) e risposte (che facciamo sgorgare da te) – ma le domande le puoi fare anche tu! Sono felice di condividere con te le tecniche che conosco.

Parleremo, visualizzeremo, faremo delle attività pratiche che ti saranno utili – e che potrai continuare a fare a casa, in autonomia, tra un incontro e l’altro.

Metto a tua disposizione quanto ho appreso in questi anni di cambiamenti profondi e di studio, nonchè alcune mie caratteristiche innate. 

In me troverai un’attenta ascoltatrice, accogliente e aperta.

Sono brava nel decifrare le situazioni in base a segnali impliciti, è uno degli aspetti che più mi diverte nel mio lavoro 🙂

Mi piace sviluppare, in modo veloce, una visione d’insieme e di focalizzarmi sui dettagli salienti, approfondendo ove necessario.

Amo essere organizzata, strutturata, pragmatica.

Allo stesso tempo metto sempre in campo il mio intuito.

Ed è proprio l’intuito il mio miglior alleato nell’ideazione di visioni alternative .

Lavoro in modo profondo sul linguaggio e sulla comunicazione, e credo che non vi possa essere cambiamento di successo senza prima una profonda consapevolezza.

 

Se lavoriamo sul coaching personale, possiamo farlo via Zoom o in presenza, a Trieste.

Per le attività aziendali preferisco venire dove lavori con la tua squadra. 

 



Disclaimer

Non fornisco consigli medici e non eseguo diagnosi, nè trattamenti o consulenze psicologiche.

Il coaching non è terapia, non ha l’obiettivo di curare, non tratta psicopatologie.

I risultati possono variare in base alla singola persona che usufruisce dei miei servizi, i quali non possono garantire i medesimi risultati per tutti.